APPARTA­MENTIPRENOTAGALLERIA FOTO

Breve vacanza in Alto Adige per buongustai ed intenditori – vacanze d’autunno sulla Strada del Vino

Il clima mite, oltre 300 giorni di sole all’anno e l’autunno secco, fanno della regione attorno Appiano, con più di 1.200 ettari, una delle più vaste e belle zone vinicole dell’Alto Adige. Non per niente la via dal Castel Firmiano per Appiano è anche chiamata la Strada del Vino dell’Alto Adige. Oltre a 100.000 ettolitri di vini rossi e bianchi vengono vinificati in questa zona, tra questi i migliori vini altoatesini sono noti oltre il confine della regione. Nella regione turistica di Appiano circa 25 vinicoltori e cantine di spumante hanno un’elevata operativà ed invitano i loro Ospiti, dopo la vendemmia, ad un bicchiere di vino novello o ad una grappa appena distillata.

Törggelen – camminare per i piaceri del palato, durante una breve vacanza autunnale, in Alto Adige

Il Törggelen, probabilmente la più nota usanza culinaria dell‘Alto Adige, riscontra grande successo tra turisti e gente del posto. In autunno, quando è terminata la vendemmia, le locande nei dintorni di Appiano si uniscono e creano prelibatezze uniche fatte di prodotti di grande qualità della regione, che deliziano ogni palato. I ravioli tradizionali di ricotta e spiaci (Schlutzkrapfen) una ricca merenda, vino bianco dorato o succo d’uva fresca – fanno dell’autunno, in Alto Adige, una meta di puro piacere. Grazie agli spettacolari colori autunnali che tingono tutto con calde tonalità, ad escursioni a piedi, attraverso i boschi fiabeschi, il Törggelen non solo vizia il palato, ma anche l’occhio.

lg md sm xs